counter free hit unique web

Recipe: Delicious Pesto genovese

Pesto genovese. Pesto Genovese should never be pasteurized, since exposing the ingredients to high temperatures may alter their flavor. Although it is best served fresh, pesto keeps well in the refrigerator. The Genoese Pesto prepare in their homes!

Pesto genovese Pesto Genovese (Authentic Italian Basil Pesto). In fact, pesto alla genovese is D. P.-protected, meaning that in Italy and Europe, only sauces made in this precise way, and with these ingredients, can even call themselves pesto genovese. You can have Pesto genovese using 0 ingredients and 4 steps. Here is how you cook it.

Ingredients of Pesto genovese

Pesto alla Genovese is the quintessential pesto recipe. For our pesto alla Genovese , we honour tradition, using sweet and subtle pine nuts, as they ensure a distinct creaminess within the bright pesto. Pesto Genovese, with its simple and genuine ingredients, is without a doubt one of the foods that has helped spread the word about typical Ligurian products around the world. But the pesto that we all know and love, is in fact basil pesto or Pesto Genovese, created in the port city of Genoa, in Liguria, in north west Italy.

Pesto genovese instructions

  1. Il primo passo consiste nel pulire le foglie del basilico: fatelo con un panno morbido, senza bagnarle. In alternativa, lavatele ma lasciatele asciugare perfettamente: questo passaggio va fatto con delicatezza, perché se le foglie si stropicciano o si spezzano risulteranno annerite e renderanno amaro il sapore del pesto..
  2. Utilizzate un mortaio di marmo e un pestello di legno, con i quali ridurrete in poltiglia per primi i due spicchi d’aglio sbucciati e qualche grano di sale..
  3. Aggiungete quindi le foglie di basilico e il sale rimanente, e con movimenti circolari continuate a pestare: vedrete che dal basilico uscirà un liquido verde vivido, è questo il momento di mettere i pinoli. Infine, continuando a mescolare, aggiungete i formaggi grattugiati e l’olio, a filo, poco alla volta..
  4. Un rischio nella buona riuscita è legato all’uso del frullatore, che scalda il pesto e lo rende amarognolo; se non avete mortaio e pestello ricorrete a questi trucchi: azionate alla velocità più bassa e frullate a scatti per non far alzare la temperatura del composto, ponete il recipiente e le lame del frullatore in frigorifero per un’ora prima di iniziare a preparare..

And it has the simplest of ingredients. Pasta with Pesto Genovese (Basil Pesto). Pesto genovese o Pesto "alla" genovese?

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.