counter free hit unique web

Recipe: Delicious Biscotti funghi porcini in pasta frolla

Biscotti funghi porcini in pasta frolla. L'autunno si sa, è la stagione dei funghi. Chi non ha la possibilità di andare in giro per boschi e raccogliere questi deliziosi prodotti può gustarne una versione alternativa fatta di frolla. Biscotti funghi porcini in pasta frolla.

Biscotti funghi porcini in pasta frolla I Funghetti porcini di frolla sono deliziosi biscottini di pasta frolla super friabile a forma di funghi porcini, ricoperti di cioccolato bianco e fondente. Una frolla friabilissima e burrosa, dalla consistenza super scioglievole, perfetta per preparare biscotti di tutti i tipi, belli e buoni come quelli di pasticceria. E i biscottini " gribochki " (funghi, in russo), fanno sicuramente parte di questa categoria! You can cook Biscotti funghi porcini in pasta frolla using 0 ingredients and 16 steps. Here is how you cook that.

Ingredients of Biscotti funghi porcini in pasta frolla

I biscotti di pasta frolla sono dolcetti facilissimi da preparare, perfetti per ogni occasione: una ricetta base della pasticceria ottima per una colazione. Il segreto della pasta frolla è il burro: deve essere molto freddo e di buona qualità. Durante il tempo di riposo, il burro che durante la lavorazione si è. Pasta ai funghi porcini: tutti i miei trucchi per una pasta cremosa, al dente, non oleosa.

Biscotti funghi porcini in pasta frolla step by step

  1. Tutti gli ingredienti per la pasta frolla devono essere a temperatura ambiente, quindi mettere in una ciotola il burro morbido, la panna acida,lo zucchero,il sale,l'uovo e lavorare il tutto con un cucchiaio o un mixer..
  2. Aggiungere la farina setacciata e mescolata al lievito,e sempre con l'aiuto di un cucchiaio e poi con le mani formare un panetto morbido e ancora un po' appiccicoso (è normale), dipende molto dalla farina usata, e dal suo assorbimento..
  3. Pesare il panetto e dividerlo in due parti dello stesso peso. Avvolgere ogni panetto con della pellicola e fare riposare in frigo per almeno 2 ore (io tutta la notte)..
  4. Riprendere uno dei panetti di frolla dal frigorifero,tagliare dei pezzi e formare delle palline da circa 20 gr l'una..
  5. Appiattirle leggermente, e in ognuna di esse creare un bucchino (dove andrà posizionato il gambo), con l'aiuto del manico di un cucchiaio di legno, e riempirlo poi con una pallina fatta con della carta forno..
  6. Poggiare le palline di frolla con il bucchino rivolto direttamente su una teglia rivestita da carta da forno o con un tappetino microforato, e infornate a 180 gradi per 18-20 minuti circa..
  7. Appena sfornati i cappellini dei funghi, da caldi togliere le palline di carta forno, lasciando così le sedi per i gambi libere. Far raffreddare..
  8. Riprendere l'altro panetto di frolla dal frigo,e sagomare i gambi. Tagliare dei pezzetti di frolla e formare sempre delle palline da 20 gr l'una, poi con le mani dare la forma di un gambo..
  9. Poggiare su carta da forno e infornare a 180 gradi per 12-15 minuti, o fino a che assumeranno un colore dorato..
  10. Preparare lo sciroppo con l'acqua e lo zucchero,che servirà come colla per unite i capellini e i gambi..
  11. Portare ad ebollizione, poi abbassare al minimo la fiamma e far cuocere mescolando per altri 5-6 minuti, appena diventa trasparente,lo sciroppo è pronto..
  12. Immergere la sommità dei gambi nello sciroppo e posizionarli nel bucchetto del cappello,attendere qualche secondo per far presa, in modo che si tengano ben attaccati tra loro. Continuare così per tutti quanti..
  13. Una volta finito,riprendere un funghetto alla volta e immergere la base del gambo nello sciroppo, spolverizzare subito con il pan di Spagna al cacao sbriciolato per simularne la terra. Lasciare asciugare bene..
  14. Nello sciroppo di zucchero che è rimasto, aggiungere 2 cucchiai di acqua per diluirne la densità e un cucchiaino di cacao amaro setacciato,assicurarsi che non si formano grumi (io ho diluito prima il cacao con l'acqua in una tazzina,e poi aggiunto allo sciroppo), rimetterlo sul fuoco mescolare e cuocere al minimo per altri 4-5 minuti..
  15. Quando è ancora caldo, immergerci i cappellini dei funghi, scolandoli bene e appoggiarli ad asciugare su carta da forno..
  16. I vostri funghetti ora sono pronti.

Mantecare la pasta in padella con i funghi porcini, aggiungere un po' d'olio extravergine di oliva. Aggiungere tanta acqua di cottura quanta è necessaria. Domenica avevo voglia di "pasticciare" qualcosa con il mio piccolo monello e allora ci siamo dati alla produzione di qualche biscottino! Ho preparato una classica pasta frolla.un unico inpasto per creare due tipi diversi di biscotti! La Pasta Frolla per Biscotti è semplicissima da realizzare, con gesti facili e veloci otterrete dei buonissimi biscotti a cui potrete dare la forma e il gusto che preferite, spalmandoci una deliziosa crema alla Nutella o una sublime Crema Pasticcera al Cioccolato.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.