counter free hit unique web

Recipe: Tasty Orecchiette vellutate ai carciofi

Orecchiette vellutate ai carciofi. La vellutata di carciofi è la ricetta ideale per gli amanti di quest'ortaggio. Pulite i carciofi tagliando le cime ed eliminando le foglie più esterne. Le orecchiette ai carciofi sono un primo piatto semplice da preparare, pochi ingredienti per un gusto perfetto per gli amanti di questo ortaggio.

Orecchiette vellutate ai carciofi Le orecchiette ai carciofi sono un primo piatto semplice da preparare, pochi ingredienti per un gusto perfetto per gli amanti di questo ortaggio. Orecchiette ai carciofi e zucchine: una ricetta per una pasta ai carciofi semplice da preparare. Preparazione: Pulite i carciofi: togliete le foglie esterne, tagliateli a metà ed eliminate la barba. You can have Orecchiette vellutate ai carciofi using 8 ingredients and 4 steps. Here is how you cook it.

Ingredients of Orecchiette vellutate ai carciofi

  1. Prepare 4 of carciofi.
  2. It’s 1 of dado vegetale.
  3. Prepare q.b of Olio extravergine d’oliva.
  4. Prepare 380 gr of orecchiette (possibilmente fresche).
  5. Prepare 1 of noce di burro.
  6. It’s 4 cucchiai of parmigiano grattugiato.
  7. Prepare q.b of Prezzemolo tritato.
  8. You need q.b of Sale.

La vellutata di carciofi è un primo piatto semplice e dal gusto delicato, ideale per le fresche sere primaverili. Se avete abbondanza di carciofi, potete preparare questa vellutata in gran quantità e congelarla per averla a disposizione quando più ne avrete voglia. Chi l'ha detto che i piatti buoni devono avere per forza tante calorie? La vellutata di carciofi è stata il mio primo approccio con le vellutate; ricordo che sono passati almeno una decina d'anni da quando a casa di mia zia assaggiare per la prima volta questa cremina paradisiaca, che scoprii poi essere una vellutata di carciofi e patate.

Orecchiette vellutate ai carciofi instructions

  1. Pulite i carciofi tagliando le cime ed eliminando le foglie più esterne. Tagliateli in quarti, ripuliteli dalla peluria interna (fieno) e, mano a mano, immergeteli in acqua fredda con del succo di limone per prevenirne lo scurimento per ossidazione..
  2. Metteteli con un filo d’olio in una pentola a pressione, saltateli per qualche minuto e aggiungete dell’acqua fino a coprirli. Unite il dado vegetale (io scelgo quelli senza glutammato e a basso contenuto di sale) e sigillate la pentola col coperchio. Quando i carciofi giungeranno a ebollizione, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 10 minuti..
  3. Mettete a bollire l’acqua per la pasta e versate i carciofi cotti in un contenitore coi bordi alti. Frullateli con un mixer a immersione e setacciate il composto con un colino per eliminare le parti fibrose del carciofo..
  4. Quando l’acqua bolle, salatela e versate la pasta. Una volta cotta e scolata, versate la pasta nuovamente nella pentola, aggiungete il condimento con una noce di burro e il parmigiano, mantecate per qualche istante e impiattate terminando con del prezzemolo finemente tritato..

Un paio di settimane fa avevo postato la ricetta dei carciofi ripieni e vi avevo promesso che avrei svelato come, da buona Formichina, utilizzo anche i gambi dei carciofi. Ecco, la ricetta pensata e preparata è stata gentilmente mangiata da Felice & Sperpero. Quando l'acqua è stata quasi assorbita, aggiungere il prezzemolo e spegnere il fuoco. Bollire l'acqua, cuocere le orecchiette e quando sono belle al dente traferirle nel wok insieme ai carciofi e saltarle; infine impiattare. Per la ricetta delle orecchiette con merluzzo e carciofi, mondate i carciofi, affettateli finemente, conditeli con olio e limone e lasciateli marinare.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.