counter free hit unique web

Recipe: Tasty Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale

Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale.

Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale You can have Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale using 0 ingredients and 5 steps. Here is how you cook it.

Ingredients of Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale

Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale step by step

  1. Per prima cosa sciogliete il cioccolato a bagno maria o in microonde e fatelo poi intiepidire. Nel frattempo preparate una fontana con le 2 farine, versate al centro le uova e lavorate velocemente, aggiungete il cioccolato fondente e impastate bene sino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Lasciatelo riposare una mezz’ora coperto..
  2. Una volta che avrà riposato prendete il panetto e stendetelo con il mattarello (oppure con la macchina per la sfoglia). continuate a stendere sino allo spessore desiderato. Noi abbiamo mantenuto la sfoglia abbastanza spessa, volevamo una pasta abbastanza importante. A questo punto richiudete i lati arrotolandoli e tagliatele allo spessore di circa 1,5 cm, una bella pappardella! Lasciatela sull’asse sino all’utilizzo..
  3. Mettete il ragù di cinghiale a scaldare in una padella, in caso aggiungete poca acqua di cottura per renderlo più cremoso. Tuffate le pappardelle al cioccolato fondente in abbondante acqua salata e fate cuocere per 5-6 minuti (sono spesse), poi scolatele direttamente nel ragù. Saltate bene la pasta aggiungendo se serve sempre un goccio di acqua di cottura sino a che il tutto si sarà ben amalgamato..
  4. Non vi resta impiattare le vostre pappardelle al cioccolato fondente con ragù di cinghiale ben calde e servire con una bella grattata di pecorino sardo!!.
  5. Un piatto davvero goloso e dai sapori molto particolari, l’armonia tra il cioccolato fondente e il ragù di cinghiale è davvero ottima e il pecorino dona quello sprint in più! Ai più sembrerà una ricetta molto strampalata…ma fidatevi è assolutamente da provare!! Buon appetito! Pierre e Vivy.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.