counter free hit unique web

Easiest Way to Prepare Perfect Pastiera Napoletana

Pastiera Napoletana.

Pastiera Napoletana You can have Pastiera Napoletana using 0 ingredients and 10 steps. Here is how you achieve it.

Ingredients of Pastiera Napoletana

Pastiera Napoletana instructions

  1. In una pentola mettete il grano cotto con il latte, la margarina, il sale ed un pezzo di buccia di limone. Mettete sul fuoco a fiamma bassa e giratelo continuamente con un cucchiaio di legno in modo da eliminare i tocchi (pezzi grossi) di grano. Quando la margarina è sciolta ed è cremoso, fate raffreddare a temperatura ambiente. Mescolate di tanto in tanto. Eliminate la buccia di limone..
  2. Nella ciotola della planetaria mettete: la ricotta, lo zucchero, la buccia di un'arancia e di un limone e la vanillina. Accendete la planetaria e fate andare. Per questa ricetta dovete usare la foglia. Aggiungi due per volta le uova. Fate andare. Quando sono tutte incorporate, aggiungete la cannella e l'acqua di fuori d'arancio ed azionate..
  3. Aggiungete ora il grano freddo. Fate andare ed è pronta! Con queste dosi, avrete ripieno a sufficienza per due pastiere. Dividete a metà la crema e mettetela in due ciotole. Una la useremo per questa ricetta e l'altra la terremo da parte. Se non la usate subito, potete congelarla..
  4. Aggiungete alla crema che avete appena preparato il cedro candito. Mescolate bene e mettete a riposare in frigorifero. Fatela con largo anticipo. Se volete preparare la pastiera il venerdì pomeriggio, dovete prepararvi il ripieno il mercoledì pomeriggio. Durante i due giorni che rimarrà in frigorifero assaggiatela e se serve, aggiungete altra cannella, altra buccia d'arancia e di limone ed altra acqua di fiori d'arancio..
  5. Per preparare la frolla, usiamo il robot da cucina. Nel suo bicchiere mettete la farina con la margarina e fate andare. Aggiungete poi la buccia di limone, lo zucchero, la vanillina, l'uovo, il tuorlo, il lievito per dolci ed il sale. Accendete la macchina e fate andare. Se ce ne fosse bisogno, aggiungete un po' di latte. Quando fa una palla è pronta!  Togliete dalla macchina, impastata e formate un panetto. Avvolgetelo nella pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti..
  6. Trascorso questo tempo, stendete la pasta e ricavate delle strisce. Mettete in un vassoio e fatele riposare in frigorifero fino a quando non vi serviranno. Stendete di nuovo la pasta su un foglio di carta da forno e poi foderateci una tortiera. La frolla non deve essere bucata. Togliete quella in eccesso. Riempite la tortiera con la crema di ricotta e grano. Livellate bene. Disponete le strisce come quando si fa la classica crostata. Lasciate riposare in frigorifero per qualche ora..
  7. Cuocetela nel forno già caldo a 170°C in modalità sotto e sopra statico per 1 ora e 35 minuti. Queste tempistiche sono indicative. Trascorsa un'ora, consiglio di andare di dieci minuti in dieci minuti e di controllare la vostra pastiera. Sarà pronta quando la crema è ferma, colorita e ben dorata..
  8. Fate raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferitela in un piatto da portata..
  9. Spolverizzatela con lo zucchero a velo! La vostra PASTIERA NAPOLETANA è pronta!.
  10. Servite e buon appetito!  Buona Pasqua! Ringrazio mia zia Carla per avermi dato la ricetta e per avermela insegnata a fare!.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.