counter free hit unique web

Easiest Way to Prepare Perfect Piadina romagnola piegata

Piadina romagnola piegata. La piadina Romagnola nota con il nome più comune di Piada è una specialità dell' Emilia Romagna. Viene di solito consumata piegata a metà e condita con svariati affettati e formaggi. Ciao care amiche, oggi vi presento la piadina romagnola, un classico cibo di strada che viene farcita e piegata a metà o arrotolata ma sempre rigorosamente farcita con salumi di ogni tipo, o come l'originale ricetta,farcita con una generosa spalmata di squacquerone , prosciutto crudo e rucola.

Piadina romagnola piegata Il prodotto viene anche spesso farcito con ingredienti dolci, come cioccolata, miele e marmellate. Ancora più morbida e pronta all'uso, è preparata con ingredienti selezionati di prima qualità e si arrotola davvero facilmente, senza rompersi. La tradizionale piadina senza strutto partendo dalla ricetta originale della piadina romagnola: morbida, fragrante, non si rompe quando viene arrotolata o piegata. You can cook Piadina romagnola piegata using 0 ingredients and 3 steps. Here is how you cook it.

Ingredients of Piadina romagnola piegata

L'impasto della piadina è a base di farina, olio di oliva, sale e acqua: niente lievito né bicarbonato! Prima di tutto inserire in una ciotola la farina, mescolare con lievito setacciato e sale. Aggiungere al centro l'acqua e lo strutto morbido oppure l'olio. Impastare energicamente se necessario aggiungendo ancora una spolverata di farina.

Piadina romagnola piegata step by step

  1. .
  2. Padella con un filo di olio evo sul fuoco. Due uova battiamole con una forchetta aggiungendo due cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato dei cubetti di peperone rosso un cucchiaino di curcuma, mescoliamo il tutto e versiamo nell' olio bello caldo, una spolverata di noce moscata del pepe e copriamo con un coperchio per il tempo che si rapprenda bene bene sulla base..
  3. Proveremo dopo 6 – 7 minuti a staccare la frittatina e appena sarà del tutto possibile spegniamo il fuoco e la faremo scivolare sulla piadina, non deve essere completamente cotta in superficie, piegheremo la pagina in quattro e la porremo in forno già preriscaldato a 200 gradi per 15 minuti sino a vederla colori biscotto e che si è leggermente sollevata. Effetto della piadina sfogliata..

L'impasto piadina deve risultare morbido ma non appiccicoso: Eccellenze Romagnole realizzate seguendo rigorosamente il Disciplinare di Produzione, per conservarne il sapore autentico della tradizione. Piegata a metà o arrotolata, con qualunque farcitura o come sostituti del pane, la piadina romagnola è buona da sola…e buona con tutto! Quando la piadina sarà ben calda spegnete il fuoco, posizionatela su un vassoio e spalmate il brie sulla sua superficie in modo che si ammorbidisca a contatto con il calore. Mentre scaldate le altre piadine, farcite la piadina pronta con il prosciutto e le melanzane e, partendo da un'estremità, chiudetela arrotolandole. A livello locale, però, si devono distinguere due grandi tipologie di prodotto: la piadina romagnola e la piadina riminese, che differiscono per qualche dettaglio.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.