counter free hit unique web

How to Cook Appetizing Peperoncini sott’olio (Con/o senza capperi)

Peperoncini sott’olio (Con/o senza capperi). I peperoncini sott'olio sono una conserva molto facile da fare. Se avete dei peperoncini freschi in casa, o comunque pensate di acquistarli, seguendo questa ricetta avrete scoperto il miglior modo per come conservare i peperoncini. Inutile dirvi che il delicato olio extravergine d'oliva che impiegherete per i vasetti diventerà poi un olio piccante delizioso, che potrete utilizzare per dare una.

Peperoncini sott’olio  (Con/o senza capperi) In cottura li giriamo ogni tanto su tutti i lati aiutandoci con due cucchiai. Un volta cotti, li mettiamo in un sacchetto per alimenti e li lasciamo riposare chiusi per un'ora. Man mano che sono pronti scoliamoli e adagiamoli, ben stesi, su un canovaccio pulito e lasciamoli asciugare perfettamente. You can have Peperoncini sott’olio (Con/o senza capperi) using 0 ingredients and 6 steps. Here is how you achieve it.

Ingredients of Peperoncini sott’olio (Con/o senza capperi)

Scolare i peperoncini con una schiumarola e disporli capo all'ingiù su di uno strofinaccio. Ripetere l'operazione fino a che tutti i peperoncini sono stati scottati. Aspettare qualche ora, in modo che i peperoncini siano ben asciutti. Nel frattempo lavare capperi e acciughe, e sfilettare queste ultime.

Peperoncini sott’olio (Con/o senza capperi) step by step

  1. Lavare e tagliare con le forbici i peperoncini (consiglio di usare dei guanti in lattice). Mettere in uno scolapasta (cosi da poter togliere l’acqua che si depositera’).
  2. Aggiungere il sale ad ogni strato di peperoncini 1 cucchiaino per ogni 100 grammi di peperoncino. A piacere aggiungere dei capperi sotto sale..
  3. Mettere a macerare per 3/5 gg coperti da pellicola con fori. Trascorso il tempo tamponare il peperoncino con la carta assorbente. Ormai saranno disidratati ed il sale si sarà completamente sciolto..
  4. Sterilizzare i vasetti e mettere il peperoncino. Aggiungere l’olio e attendere che esca tutta l’aria. Un caso riboccare l’olio. Chiudere i vasetti. Mettere in dispensa..
  5. N.b una volta aperto mettere in frigorifero. Aggiungere olio, se di abbassa il livello..
  6. NOTA: Alcuni sistemi di conservazione dei cibi per lunghi periodi, come in questo caso, richiedono precisi accorgimenti per evitare che si sviluppino batteri nocivi per la nostra salute. Mi raccomando: quando decidi di preparare questo tipo di ricette, assicurati di rispettare tutti procedimenti e le modalità di preparazione corrette..

Sfiziose e gustose le uova di quaglia sott'olio, un'idea particolare, sono buonissime per condire insalate, per preparare panini o gustosi antipasti! Per fare i peperoni sott'olio laviamo accuratamente i peperoni freschi. Togliamo il picciolo, svuotiamoli dai semi e parti bianche, e tagliamoli a striscioline. Mettiamo poi sul fuoco una pentola d'acqua con aceto e sale. Dobbiamo attendere che raggiunga il bollore.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.