counter free hit unique web

How to Prepare Appetizing Olive nere infornate alla Calabrese (Conserve)

Olive nere infornate alla Calabrese (Conserve). Olive nere infornate alla calabrese, la mia ricetta semplice per preparare a casa in pochissimo tempo e con poco lavoro un prodotto eccezionale, delle meravigliose olive nere buone da mangiare così, o da usare per infinite ricette, nella cucina calabrese sono spesso presenti, nei primi piatti, nei secondi di carne o pesce, ma anche con le verdure e diciamolo pure anche da sole, con un po' di peperoni secchi, i peperoni cruschi, sono una bontà divina. Le olive nere infornate alla calabrese (alivi 'npurnati) sono un classico delle conserve tipiche della regione. Rappresentano un modo di conservare le olive tutto l'anno e gustarle come aperitivo mangiandole da sole o per preparare differenti piatti.

Olive nere infornate alla Calabrese (Conserve) Le olive lavorate seguendo l'ANTICA RICETTA DI OLIVE NERE RIGATE INFORNATE ALLA CALABRESE sono ottime per fare il paté di olive nere e tante altre preparazioni. Proprietà nutrizionali Il fitoterapeuta Ciro Vestita ha definito le olive come un frutto magico dalle inesauribili proprietà che si assimilano maggiormente se si mangiano le olive intere non tramite l'olio. Per preparare la ricetta delle olive nere infornate bisogna avere tanta pazienza, anche se il procedimento sembra abbastanza lungo il risultato è sicuramente. You can cook Olive nere infornate alla Calabrese (Conserve) using 0 ingredients and 5 steps. Here is how you achieve it.

Ingredients of Olive nere infornate alla Calabrese (Conserve)

La ricetta tradizionale delle olive nere infornate è molto facile da realizzare. Innanzitutto le olive vanno incise con l'aiuto di un coltello con quattro tagli. Consigliamo di cambiare l'acqua almeno una volta al giorno. Passaggio necessario per addolcire le olive.

Olive nere infornate alla Calabrese (Conserve) instructions

  1. Selezionate le olive nere, mettendo da parte quelle belle sode. Passatele sotto l'acqua corrente e fate 3 taglietti verticali su di esse. Procuratevi una ciotola molto capiente, ponete le olive dentro un sacchetto di rete e ricoprite d'acqua. Se potete coprite tutto e ogni giorno per 5 giorni cambiate l'acqua delle olive..
  2. Trascorsi i 5 giorni, scolate le olive in un colapasta e successivamente ponetele in una ciotola. Condite con fettine di aglio, qualche foglia d'alloro spezzettata e il sale. Coprite e lasciate riposare, mescolando ogni giorno per 5 giorni. Assaggiate se vanno bene di sale in caso aggiungetene un po'..
  3. Trascorsi i giorni di riposo, versate le olive in un colapasta, in modo che perdano l'acqua in eccesso che hanno rilasciato essendo state sotto sale.
  4. Dopo qualche ora ponetele sulla placca da forno rivestita con carta forno e tamponate l'acqua residua con uno scottex. Infornate a 150° per 10/15 minuti in modo che si asciughino e successivamente fatele raffreddare. N.B. Saranno pronte quando le olive si saranno raggrinzite un po'..
  5. Le olive adesso sono pronte per essere gustate, ma potete conservarle in dispensa mettedole in un barattolo con olio d'oliva (ricordatevi che l'olio deve coprire le olive). A piacere potete aggiungere del peperoncino sia nel barattolo da conservare che in quelle da mangiare subito..

Olive nere infornate preparate secondo la tradizionale ricetta calabrese e messe sottovuoto per averle sempre pronte in cucina. E' uno degli alimenti che non deve mai mancare sulle nostre tavole, da servire in antipasti, contorni, per arricchire le insalate la pasta le pizze. PRODUZIONE ARTIGIANALE – Senza Conservati e. Sono ottime come antipasto o per un gustoso aperitivo, insieme a formaggi e salumi tipici. Le olive nere infornate alla calabrese (alivi 'npurnati) sono un classico delle conserve tipiche della regione.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.