counter free hit unique web

Recipe: Delicious Gnocchetti sardi al sugo saporito

Gnocchetti sardi al sugo saporito. Fate cuocere gli gnocchetti sardi in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolateli al dente e versateli in una larga ciotola. Conditeli con il sugo e abbondante pecorino sardo grattugiato.

Gnocchetti sardi al sugo saporito Non è necessario aggiungere moltissima passata di pomodoro perché non è una ricetta al sugo. Tre mestoli colmi, così come riportato, saranno abbastanza per condire il tutto e dare il sapore. I gnocchetti sardi o malloreddus sono un primo piatto tipico sardo. You can have Gnocchetti sardi al sugo saporito using 0 ingredients and 9 steps. Here is how you cook that.

Ingredients of Gnocchetti sardi al sugo saporito

Conditi con un sugo di pesce come i gnocchetti al granchio o con un ragù di carne. Scoprite le nostre ricette con gnocchetti sardi! Se ti è venuta l'acquolina in bocca, scopri tante altre ricette: gnocchetti alla sorrentina. malloreddus (gnocchetti sardi). Un'altra tappa dell'Abbecedario culinario d'Italia e un'altra occasione per cimentarmi con una pasta tradizionale: arriviamo Invece di fare un sugo sostanzioso, data anche la stagione, ho usato il mio solito sugo di pomodoro fatto con i pomodori arrosto.

Gnocchetti sardi al sugo saporito instructions

  1. In una ciotola fare una fontana con la semola di grano duro e iniziare ad aggiungere acqua. L’acqua va aggiunta poco alla volta, non è detto che serva tutta, perché dipende da quanta ne assorbe la semola..
  2. Iniziare ad impastare e, quando il composto diventerà grumoso, trasferirlo sulla spianatoia e continuare ad impastare, inumidendosi le mani con l’acqua rimasta, in modo da idratarlo..
  3. Impastare per almeno 10 minuti, usando soprattutto il palmo della mano. Lasciar riposare l’impasto coperto, per circa mezz’ora..
  4. Tagliare un pezzetto d’impasto e formare un cordoncino, che poi andrà allungato stendendolo con le mani verso l’esterno (è una pasta molto elastica)..
  5. Tagliare gli gnocchetti in modo che siano della stessa dimensione e rigarli usando un rigagnocchi (premere lo gnocchetto con l’indice e tirarlo indietro, oppure con il pollice e tirarlo avanti)..
  6. Cuocere subito gli gnocchetti, perché tendono a seccarsi (bastano pochi minuti in acqua bollente)..
  7. Per il sugo iniziare reidratando i pomodori secchi in acqua per circa 15 minuti. Frullare la polpa di pomodoro con i pomodori secchi reidratati e tagliati a pezzetti, i capperi e l’origano..
  8. Cuocere il sugo in una pentola antiaderente, per circa 20 minuti a fuoco basso. Unire al sugo l’olio extravergine d’oliva e mescolare..
  9. Scolare gli gnocchetti sardi e condirli con il sugo preparato. Si possono aggiungere parmigiano o pecorino grattugiati, io non ho messo niente..

Gli gnocchetti sardi conditi con il sugo fatto con la salsiccia di cinta senese sono un piatto godurioso. ► ISCRIVITI per più VIDEORICETTE. Gli gnocchetti sardi sono una piccola pasta a conchiglia percorsa da profonde scanalature trasversali. Superficie increspata utile a trattenere il sugo e bella da vedere. Una versione ancora più saporita prevede il Fiore Sardo, uno stagionato affumicato dal gusto deciso, prodotto dalla lavorazione a crudo. Gli gnocchetti sardi alla campidanese sono un primo ricco, aggiungete pecorino Preparazione Gnocchetti sardi alla campidanese.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.