counter free hit unique web

Easiest Way to Prepare Tasty Spaghettoni ubriachi alla salsiccia

Spaghettoni ubriachi alla salsiccia. Fantastica ricetta di Spaghettoni ubriachi alla salsiccia. Questa idea è nata tramite la sfida indetta da #ilboccatv , ho voluto valorizzare il piatto con un vino locale e godermi un pranzo di quelli corposi e soddisfacenti. Versare il vino e lasciare evaporare bene.

Spaghettoni ubriachi alla salsiccia Io ho utilizzato un Valcalepio rosso, vino tipico della bergamasca dal profumo intenso e dal sapore fruttato. La ricetta che fa per voi è quella degli Spaghettoni al sugo con salsiccia e melanzane, dal condimento ricco e saporito. La freschezza della passata di pomodoro si sposa alla perfezione con le melanzane fritte e la salsiccia appena rosolata in padella: un mix di ingredienti semplici che dona agli spaghettoni un aspetto e un profumo davvero invitanti. You can have Spaghettoni ubriachi alla salsiccia using 0 ingredients and 7 steps. Here is how you cook that.

Ingredients of Spaghettoni ubriachi alla salsiccia

Tagliuzza le foglie di salvia ed i rametti di rosmarino con le forbici. Separa le foglioline di mirto dal rametto ed uniscile alle altre erbe aromatiche. In una padella antiaderente, fate appassire i pomodori tagliati a pezzetti insieme all'olio, aglio e prezzemolo (tritati finemente). Aggiungete la salsiccia e sfumate con il vino.

Spaghettoni ubriachi alla salsiccia instructions

  1. Scaldare in una padella capiente l'olio e una volta che è diventato abbastanza caldo soffriggere al suo interno un fine trito di cipollotto e rosmarino, dopodiché far rosolare la salsiccia sbriciolata..
  2. Nel frattempo in un pentolino scaldare il vino rosso in modo da portarlo quasi ad ebollizione in modo che inizi a perdere la sua componente alcoolica..
  3. Arrivati a questo punto possiamo mettere su l'acqua della pasta e intanto sfumare la salsiccia con due mestoli di vino rosso.
  4. Quando sarà completamente ritirato tutto il vino nella padella della salsiccia probabilmente l'acqua sarà quasi pronta,spegnere il fuoco sotto la padella, salare leggermente l'acqua e buttare la pasta (io non ho salato la salsiccia perché qui in Calabria sono già molto saporite di suo, con sale-pepe-finocchietto, ma usando altri tipi di salsiccia bisogna regolarsi di conseguenza).
  5. Scolare la pasta a metà cottura tenendo da parte la sua acqua, e rimetterla subito nella pentola col vino, trattarla come un risotto e portarla quasi a cottura aggiungendo a bisogno l'acqua ricca di amido messa da parte in modo che assorba tutto il vino.
  6. Quando stiamo per avvicinarci al punto di cottura preferito, scaldare a fuoco vivo la padella con la salsiccia e trasferire la pasta al suo interno in modo da far insaporire il tutto col condimento, saltare e mantecare con un mestolo scarso d'acqua di cottura della pasta in modo che si formi la cremina e aggiungere foglie di rosmarino e una macinata di pepe come più vi aggrada.
  7. Versatevi un bicchiere del vino che avete usato per cucinare e buon appetito!.

Portate a cottura regolando di sale e pepe. Prima di spegnere, aggiungete un po' di origano. Mettete a bollire l'acqua per cuocere la pasta. Nel frattempo scaldate un filo d'olio extravergine d'oliva su di una padella: una volta caldo, versate la salsiccia e lasciatela cuocere, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Cuocete a fiamma medio-bassa così che la cottura sia lenta per evitare di bruciare la salsiccia.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.