counter free hit unique web

How to Cook Perfect Malloreddus ovvero gnocchetti sardi

Malloreddus ovvero gnocchetti sardi. Fantastica ricetta di Malloreddus ovvero gnocchetti sardi. I malloreddus, conosciuti anche come gnocchetti sardi, rappresentano un prodotto gastronomico tipico della Sardegna: sono tanti e diversi a seconda della zona di diffusione i nomi con cui gli gnocchetti vengono chiamati, si va infatti dai cigiones ai macarones caidos, fino ai cravaos. A queste prelibatezze si uniscono i Malloreddus, ovvero gli gnocchetti sardi, il piatto storico dell'isola presente da centinaia d'anni nelle cucine di ogni casa o ristorante.

Malloreddus ovvero gnocchetti sardi In quest'antica ricetta preparata nella zona del Campidano, una vasta pianura racchiusa tra i golfi di Cagliari e Oristano, nella Sardegna sud-occidentale, sono conditi con salsiccia fresca al finocchietto e salsa di pomodoro. I Malloreddus o Gnocchetti Sardi sono un tipico formato di pasta della Sardegna, uno dei simboli enogastronomici della regione. A seconda della zona in cui vengono fatti, assumono nomi e caratteristiche diverse: abbiamo i chiusoni, preparati in gallura, macarrones de punzu, ciciones, ecc, che assumono appunto anche forme leggermente diverse, più. You can cook Malloreddus ovvero gnocchetti sardi using 12 ingredients and 11 steps. Here is how you cook it.

Ingredients of Malloreddus ovvero gnocchetti sardi

  1. You need 220 gr of semola di grano duro.
  2. It’s 110 gr of acqua tiepida.
  3. You need of Per la salsa.
  4. You need of Gamberi.
  5. You need of Carciofi.
  6. You need of Peperoncino.
  7. It’s of Cipolla.
  8. You need of Concentrato di pomodoro.
  9. You need of Aglio.
  10. It’s of Brandy.
  11. It’s of Sale.
  12. You need of Prezzemolo.

Conosciuti anche con il nome di "gnocchetti sardi" rappresentano la pasta tradizionale più diffusa nell'Isola, sono per antonomasia il "primo piatto" dell'Isola. Il piatto più rappresentativo del nostro territorio infatti, sono proprio i "Malloreddus alla Campidanese" ovvero conditi con un sugo di pomodoro e salsiccia fresca. Nella loro terra d'origine, la Sardegna, si chiamano "malloreddus", che letteralmente significa "piccoli tori", e sono considerati il piatto tipico dei sardi per antonomasia. L'esperienza Barilla fa sì che gli Gnocchetti Sardi rimandino immediatamente a sapori antichi e buone tradizioni dal fascino immutato.

Malloreddus ovvero gnocchetti sardi step by step

  1. Per preparare gli gnocchetti verso la semola in una boule, creo una fontana al centro e verso poco a poco l’acqua tiepida aiutandomi con un bricco o una teiera.
  2. Incomincio ad impastare, quando avrò delle grosse briciole di impasto, lo trasferisco su una spianatoia.
  3. Preparo una ciotola con dell’acqua tiepida che mi servirà, in caso la pasta sia troppo dura, a reidratare maggiormente la farina, bagnandomi le mani e impastando.
  4. L’impasto richiede almeno 10 minuti di lavorazione Io ho impastato per circa 15 minuti prima di ottenere un impasto liscio, elastico, compatto e non appiccicoso Per verificare se l’impasto è elastico, pigio con un dito, se l’impasto torna su è perfetto.
  5. Una cosa importante è che bisogna idratare poco alla volta la farina per evitare di usare farina aggiuntiva sulla spianatoia.
  6. Copro con una boule e lascio riposare una mezz’ora.
  7. Passati 30 minuti posso iniziare a prepare i malloreddus: taglio piccole quantità di impasto, temendo quello eccedente sotto la boule per non farlo seccare, creo dei cordoncini del diametro di circa un dito, taglio dei tocchetti di circa mezzo cm e li passo sul riga gnocchi.
  8. E così fino a che non ho finito l’impasto.
  9. Per la cottura: abbondante acqua salata, il tempo? Più restano a riposare, più si seccheranno, più dovranno cuocere… quindi meglio assaggiare.
  10. Per il sugo: Faccio appassire una cipolla tagliata finemente, aggiungo i carciofi anch’essi tagliati finemente Sistemo di sale In un’altra padella metto un filo d’olio, aglio schiacciato e peperoncino, metto i gamberi, aggiungo il concentrato di pomodoro, fiammeggio con un po’ di brandy e aggiusto di sale.
  11. Unisci i contenuti delle due padelle, scolo gli gnocchetti nel tegame dove vi è la salsa, faccio saltare, impiatto, aggiungo un filo d’olio a crudo e una spolverata di prezzemolo tritato.

Si tratta di una pasta tipica della Sardegna, molto amata in numerose parti d'Italia. Ci sono opinioni diverse sulle origini del nome. La ricetta prevede che si prepari un delizioso ragu di salsiccia fresca, da servire con gli gnocchetti tipici di questo posto. Gnocchetti sardi fatti in casa (Malloreddus) Gnocchetti sardi fatti in casa (Malloreddus)_ un piatto tipico sardo, la mia preferita in assoluto. Gnocchetti sardi Ingredienti Procedimento Gli gnocchetti sardi o malloreddus sono un formato di pasta tipico della Sardegna, dei piccoli gnocchetti di pasta secca che vengono preparati con sughi di carne o di pesce.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.