counter free hit unique web

Recipe: Tasty Risotto con corallo di capasanta

Risotto con corallo di capasanta. Tritare lo scalogno, farlo appassire nel burro, salarlo e aggiungere il riso; tostare per qualche minuto e sfumare con il vino bianco. Portare a cottura il riso bagnandolo con il brodo di pesce. Risotto con corallo di Capasanta, timo e fave fresche. in Primi piatti, slowfish.

Risotto con corallo di capasanta Come preparare il risotto con le capesante. Pulite le capesante, dividete la parte bianca dal corallo, la parte arancione, utilizzando un coltellino affilato. Aggiungete il riso e lasciatelo tostare per un minuto. mescolando con un cucchiaio di legno. You can have Risotto con corallo di capasanta using 10 ingredients and 5 steps. Here is how you achieve that.

Ingredients of Risotto con corallo di capasanta

  1. It’s of riso carnaroli.
  2. It’s of scalogno piccolo.
  3. You need of coralli.
  4. It’s of brodo vegetale.
  5. You need of Mezzo bicchiere di vino bianco.
  6. Prepare of noce di burro.
  7. You need of olio di oliva.
  8. You need of sale.
  9. It’s of pepe.
  10. It’s of prezzemolo.

Iniziate pulendo le capesante: separate la carne della capasanta (parte bianca) dal corallo (parte arancione) e unite quest'ultimo alla cipolla sminuzzata. A parte fate scaldare del brodo vegetale o mettete a bollire sedano, carota e cipolla con un pizzico di sale. Lasciate soffriggere un poco la cipolla con il corallo della capasanta e aggiungete quindi il riso, continuando a mescolare. Il risotto alle capesante di questa mattina è uno dei piatti a base di pesce che preferisco, il tocco in più della preparazione di questa ricetta è dato dalla mantecatura finale fatta con il pecorino di fossa.

Risotto con corallo di capasanta instructions

  1. Iniziamo con il preparare tutti gli ingredienti. Iniziamo con il tagliare finemente lo scalogno e preparare la pentola con dell'olio. Rosolare lo scalogno e quando è diventato dorato aggiungere il riso a tostare. Nel frattempo prepariamo il nostro brodo vegetale, io ho usato il dado vegetale che faccio solitamente. Quindi prepariamo un pentolino con 500 ml di acqua e aggiungiamo il nostro dado. Una volta tostato il riso sfumare con il vino bianco..
  2. Iniziamo con coprire la superficie del riso con il brodo vegetale, aggiustare di sale se necessario. Consiglio di usare il timer per seguire il tempo di cottura del riso..
  3. Nel frattempo puliamo le nostre capesante, utilizzeremo solo i coralli (la parte arancione), la noce mettetela da parte per un altra preparazione. 2 coralli li lascerò interi, gli altri saranno tagliati finemente e aggiunti al riso a metà cottura. A termine cottura aggiungere la noce di burro per la mantegatura..
  4. I 2 coralli interi rosolati nel burro serviranno per chiudere il piatto.
  5. Componiamo il nostro riso. Io ho usato un coppapasta quadrato, sopra ho messo il corallo intere e una spolverata di prezzemolo fresco..

Cominciamo con un po' di anatomia. La capasanta, per essere più precisi il suo corpo, si divide in due parti: la noce che è il muscolo sodo e bianco di forma cilindrica e il corallo, che invece è una sorta di sacca morbida dal colore arancione assolutamente riconoscibile. Più l'arancione sarà brillante più la capasanta sarà fresca, meglio tenerlo a mente. I tempi di cottura variano in base al tipo di riso che scegliete. La scelta del riso non è vincolante, se userete un riso Carnaroli otterrete ugualmente un ottimo risultato, ma ricordatevi di valutare i tempi per unire le capesante al risotto.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.