counter free hit unique web

Recipe: Perfect Casatiello Napoletano

Casatiello Napoletano.

Casatiello Napoletano You can have Casatiello Napoletano using 0 ingredients and 5 steps. Here is how you cook that.

Ingredients of Casatiello Napoletano

Casatiello Napoletano instructions

  1. Iniziamo con l’impasto per pizza, che io ho preparato in precedenza, e all’interno aggiungo anche della sugna, ma se non avete tempo, potete comprarlo da un panettiere, che vi dara un panetto di pasta per pizza da un chilo da far lievitare..
  2. Per quanto riguarda i salumi e formaggi fate tagliare dal salumiere, delle fette spesse di circa 100 gr o più, in questo caso è meglio abbondare, che poi farete a dadini. Ricordate che l’impasto della pizza, non deve lievitare completamente, perché in seguito verrà lasciato riposare nello stampo per circa un ora e più. Una volta che avete tutti gli ingredienti iniziate. Imburrate ed infarinate uno stampo per ciambellone da 28-32 cm..
  3. Mettete l’impasto per la pizza sul tavolo da lavoro lo stendete con il matterello, dandogli una forma rettangolare di circa 30-40cm, e uno spessore di circa un centimetro, mettete dei ciuffetti di sugna un pò su tutto l’impasto, poi iniziate a farcirlo alternando i vari salumi e formaggi, mescolandoli in modo uniforme lungo tutto l’impasto, se preferite potete aggiungere un pizzico di sale e pepe. Dopodiché lo si arrotola dalla parte più lunga e si adagia nello stampo a formare un ciambellone..
  4. Lasciamo riposare sotto al forno per circa un ora. Una volta trascorso il tempo di riposo, lo tiriamo fuori e ci adagiamo sopra le uova crude (io ne ho messe 4) le affondate delicatamente, lo rimettiamo nel forno coperto da un panno e lo lasciamo lievitare per almeno 2 o 3 ore fino a quando non vediamo che è aumentato di volume, a questo punto, facciamo preriscaldare il forno a 200° statico e una volta arrivato a temperatura inforniamo il casatiello ed abbassiamo la temperatura a 180° per 45 min.
  5. Se al trascorrere del tempo passato vediamo che non è abbastanza colorito lo facciamo stare fin quando non raggiunge la giusta doratura, con uno stecchino controlliamo che non sia troppo umido all’interno. Prima di toglierlo dallo stampo bisogna farlo raffreddare bene…. Ecco a questo punto il “Casatiello Napoletano” è servito!.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.