counter free hit unique web

Recipe: Tasty Arrosto di vitello e polenta pasticciata con speck e cipolla

Arrosto di vitello e polenta pasticciata con speck e cipolla. L'arrosto di vitello è un secondo piatto gustoso e saporito, una ricetta classica della cucina italiana che si Scegliete poi se accompagnarlo con patate, polenta o con le verdure che preferite. Oltre a cipolla e carote potete aggiungere al fondo di cottura anche il sedano, oppure dei deliziosi funghi, per. Ricetta Arrosto di vitello: L'arrosto di vitello: uno dei grandi classici della cucina italiana.

Arrosto di vitello e polenta pasticciata con speck e cipolla L'arrosto di vitello è il grande classico dei secondi di carne. Servi a piacere questo arrosto con le verdure accompagnandolo con della polenta morbida. Puoi modificare le verdure a tuo piacimento, e anche le spezie, puoi anche aggiungere del sedano, per esempio, o funghi o ortaggi di stagione. You can cook Arrosto di vitello e polenta pasticciata con speck e cipolla using 0 ingredients and 5 steps. Here is how you achieve it.

Ingredients of Arrosto di vitello e polenta pasticciata con speck e cipolla

Per preparare un buon arrosto di vitello si può però anche utilizzare la cottura sui fornelli, che può avvenire in una comune pentola, oppure nella pentola a pressione. La differenza tra le due ricette riguarda soprattutto il tempo di cottura: nella pentola a pressione è di circa. L' arrosto di vitello farcito sarà tenero e saporito, vi basterà seguire le mie semplici indicazioni e porterete in tavola un piatto da leccarsi i baffi. Lasciare intiepidire l'Arrosto di vitello farcito, eliminare lo spago e tagliarlo a fette di circa mezzo cm di spessore utilizzando un coltello a lama liscia.

Arrosto di vitello e polenta pasticciata con speck e cipolla step by step

  1. Tirate fuori la carne almeno 2 ore prima. Battetela con un batticarne. Pulite bene e poi arrotolate intorno la pancetta e legatela in modo da mantenere la forma. Intanto accendete il forno a 180° e infilate il contenitore che andrà poi a cuocere l'arrosto, con dentro le verdure tagliate, gli aromi e il vino. Così quando trasferiremo la carne nel contenitore, questo sarà già caldo..
  2. In una padella di ferro mettete il burro, olio e appena fuso il burro inseriamo la carne. A fuoco vivace sigilliamo la carne da tutti i la ti e pepiamo. Poi prendiamo il contenitore con le verdure dentro il forno e mettiamo la carne con il liquido lasciato in padella (non pulite la padella che servirà in seguito). Mettete a cuocere con forno a 180° per circa 30 minuti (deve rimanere rosa all'interno). Irrorate spesso con il suo stesso liquido rigirandolo alternato su tutti i lati..
  3. Avvolgetelo in un fogio di alluminio e fatelo riposare 15/20 min. Poi fate raffreddare prima di tagliarlo a fette dello spessore di 1/2 cm. Filtrate il liquido e mettetelo nella padella dove avevate sigillato l'arrosto (c'è la parte caramellata). Salate se necessario e mettete un cucchiano di zucchero di canna se vi risulta acido per il vino, poi fate restringere appena..
  4. La polenta: Tagliamo la cipolla a fettine sottili. Diamo un giro d'olio ad una padella calda e mettiamo la cipolla. Diamo una rigirata e poi aggiungiamo un po' d'acqua facendo ammorbidire. Salate e quando è morbida asciughiamo bene alzando un po' la fiamma e doriamola. deve essere color oro, non bruciata. Poi mettiamo in un piattino insieme all'affettato speck che avrete tritato grossolanamente..
  5. Seguite le istruzioni nella confezione della polenta (non comprate quella che in pochi minuti cuoce…), e quando mancano un paio di minuti a fine cottura mettete dentro la cipolla con lo speck e mescolate bene. Terminate la cottura e impiattate. E sentirete che bontà! Buon appetito!.

Stendete lo speck sulla fetta di carne e al centro ponete il composto di funghi e Taleggio. Arrotolate il tutto e legatelo con lo spago da cucina. Tagliate l'arrosto ai funghi porcini e speck a fette ed eliminate lo spago da cucina. Trasferire l'arrosto su un piatto da portata quindi copritelo con la salsina. arrosto di vitello e speck dai migliori blog di ricette di cucina italiani. Ormai la primavera sembra finalmente arrivata anche se, fino a pochi giorni fa, c'era ancora un tempo malandrino che invitava a rimanere in casa, magari in ottima compagnia e pronti a gustare cibi caldi e nutrienti.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.